Coming soon: nuova serie di recensioni

Questo articolo ha più che altro lo scopo di introdurre una serie di recensioni che verrà inaugurata su questo blog a partire dalla prossima settimana, e che verrà affiancata alla serie di recensioni della quinta stagione di Glee.

Il cuore di questa serie è Audible, di cui qualcuno avrà già sentito parlare, per quanto in Italia non abbia ancora una grande diffusione. Quest’applicazione, lanciata da Amazon.com, sta letteralmente spopolando in America tra gli amanti dei libri che hanno però poco tempo a loro disposizione per sedersi e leggere con tranquillità i loro romanzi preferiti. Quello che viene quindi proposto è l’acquisto di audiolibri, e quindi la versione audio di quegli stessi volumi che si possono trovare in libreria.

Diventa quindi semplicissimo immergersi nelle proprie storie preferite! Tutto ciò che basta fare è acquistare l’audiolibro desiderato (o ascoltarne gratuitamente un estratto) e premere play; in questo modo si potrà ascoltare la storia tramite le parole del narratore, in viaggio, durante lo svolgimento delle faccende domestiche, mentre si naviga su Internet e moltissimo altro. Quello che poi rende quest’app unica nel suo genere è la creazione di traguardi e obiettivi da completare, partendo da 0 ore di ascolto, raggiungendo poi i livelli relativi a 100, 500, 1000 e 2000 ore!

Essendo una compagnia creata da Amazon, per l’accesso è sufficiente inserire le proprie credenziali di quel sito, senza dover creare ulteriori account. Personalmente, ho scelto di non acquistare audiolibri, semplicemente perché sono un’amante dei libri cartacei, adoro sfogliarli e sentire il profumo della carta. Userò perciò Audible per valutare e selezionare possibili libri da scegliere e da acquistare in libreria, ascoltandone gli estratti gratuiti tramite l’app.

Al momento della conferma dell’account, l’utente riceve alcuni “samples”, o estratti gratis, solitamente i primi capitoli di alcuni romanzi, e, una volta terminato l’ascolto, può procedere all’acquisto dell’intero romanzo. Nella mia libreria virtuale sono al momento presenti 15 estratti, che elencherò alla fine dell’articolo, e che saranno recensiti da me per tutta la durata di questa serie, la cui pubblicazione sarà a cadenza settimanale, in alternanza con le recensioni di Glee.

L’unica annotazione che ho da fare ai lettori è di tener presente che i libri gratuiti che ho scaricato con il mio account sono interamente in lingua inglese, e perciò potrebbero anche non essere presenti nella libreria virtuale in lingua italiana, o potrebbero essere proposti con titoli diversi. In ogni caso, per chiunque fosse interessato, al momento di ogni recensione, inserirò, se già stato tradotto, il titolo della versione italiana. Per ulteriori informazioni, visitate il sito Audible.com o scaricate la relativa applicazione.

Qui di seguito potete trovare i titoli e i relativi autori dei 15 estratti gratuiti presenti nella mia libreria virtuale, e che recensirò a partire dalla prossima settimana.

· The Hunger Games di Suzanne Collins
· Moneyball di Michael Lewis
· First Grave on the Right di Darynda Jones
· The Psychopath Test di Jon Ronson
· The Girl with the Dragon Tattoo di Stieg Larsson
· The Immortal Life of Henrietta Lacks di Rebecca Skloot
· State of Wonder di Ann Patchett
· The Eye of the World – The Wheel of Time di Robert Jordan
· 11-22-63 di Stephen King
· Quiet di Susan Cain
· The Kite Runner di Khaled Hosseini
· Matterhorn di Karl Marlantes
· Bossypants di Tina Fey
· Middlesex di Jeffrey Eugenides
· Stories I Only Tell My Friends di Rob Lowe

Disclaimer: non sono stata in alcun modo pagata per pubblicizzare Audible, tutte le opinioni espresse sono le mie, come mia è stata la scelta di avviare questa serie di recensioni.

Alla prossima!

Annunci

6 risposte a “Coming soon: nuova serie di recensioni

  1. Molto interessante! l unico libro che conoso è hunger games penso xD non la conoscevo questa app fino a ieri :’) non è male come idea se non fosse per le lamentele che ho letto sulla scarsità dei titoli….ma tanto non mi convinceranno mai a rinunciare a un libro cartaceo….anche se mi vengono a dire “con gli audiolibri risparmi tempo” “con i libri elettronici risparmi spazio” quando uno….anche se è un audiolibro il tempo e la pazienza di ascoltare la devi avere….e due se parto in vacanza lo spazio per il libro lo trovo e ne trovo per uno solo…perchè se parto con altra gente non penso che starei lì a leggere xD questa è la mia opinione! 😛

    Piace a 1 persona

    • Ahahah la penso come te, alla fine nulla è come un libro cartaceo. Però comprendo comunque la comodità degli e-book perché in generale costano meno e salvano spazio a chi ne ha davvero poco e non vuole sprecare carta. Capisco vantaggi e svantaggi di tutte e due le opzioni, le uso entrambe, ma continuo a preferire la carta 😁

      Piace a 1 persona

  2. Definitely pent topic matter, appreciate it for selective information. deaaekdecgeefgdd

    Piace a 1 persona

  3. I value the post.Thanks Again. Awesome. cdkekdfaccec

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...