Apprezzare le attese ci rende più felici

Quanti di voi hanno aperto gli occhi stamattina e hanno immediatamente rivolto i propri pensieri a qualcosa di negativo, stancante o stressante che bisogna affrontare durante la giornata? Spesso i primi pensieri che popolano la nostra mente appena svegli riguardano cose che non vogliamo fare o che ci spaventano ma dalle quali non possiamo sottrarci. Ovviamente ogni situazione è soggettiva, perciò qualcuno penserà alla verifica da sostenere alla terza ora, qualcun’altro ad un temutissimo colloquio di lavoro, altri al fatto che dovranno incontrarsi con una persona che proprio non sopportano, o ancora più in generale al fatto che la loro giornata sarà popolata da un livello costante di ansia.

Quanti di voi, dopo aver formulato uno o più pensieri negativi del genere, pensano: “Oggi ho da fare questa cosa che mi rende nervoso/ansioso/arrabbiato, ma poi dopo sarò più felice perché sarò con una persona che mi fa stare bene/mangerò il mio cibo preferito/farò una bella passeggiata/guarderò la serie tv che adoro ecc.”.

Sono sicura che questo è successo anche a voi, perché è il meccanismo automatico della nostra mente: quando il nostro cervello elabora un pensiero negativo e stressante riferito alla giornata da affrontare, cerca subito un qualcosa di positivo che avverrà più avanti, e che controbilancerà i nostri sforzi, facendoci sentire soddisfatti e felici. E se invece ci fossero delle mattine in cui non riusciamo a formulare nessun pensiero positivo? Se, pur sforzandovi, non riusciste a pensare a nient’altro che pensieri negativi?
Dato che è successo spesso anche a me, voglio spiegarvi che cosa faccio per avere sempre un pensiero felice a cui aggrapparmi, una piccola ancora di salvezza a cui mi posso affidare nel corso della giornata.

Ciò che faccio è estremamente semplice: la domenica sera, quando programmo la settimana successiva, scrivo su un post-it sette cose che non vedo l’ora di fare quella settimana, una per ogni giorno, partendo dal lunedì. Quello che faccio poi è metterlo nella mia agenda, in modo da averlo sempre sotto mano e poterlo guardare in qualunque momento di bisogno. La cosa più soddisfacente di tutte avviene quando, alla fine di una giornata, riguardando il post-it mi rendo conto di essere felice per aver raggiunto quello che avevo scritto per quel giorno, esprimendo gratitudine e iniziando a pregustare quello che mi renderà felice il giorno dopo.
Potete seguire il mio metodo alla lettera o sviluppare il vostro personale; ad esempio, io scrivo sette cose di domenica, ma voi potreste semplicemente, ogni sera, scrivere ciò che non vedete l’ora di fare il giorno dopo. O ancora, io utilizzo un post-it da mettere nell’agenda, magari voi preferite annotarle sul cellulare in modo da averle sempre con voi. Insomma, ciò che conta è trovare il metodo migliore per voi, e da quel momento tutto sarà più facile e sarete ancora più felici.

Inserisco qui sotto un esempio di sette cose che io potrei scrivere una domenica sera qualsiasi, che valgano per la settimana a venire:

Post-it felicità

Spero che questo vi possa aiutare ad essere non solo più felici, ma anche più grati per le cose positive e meno stressati riguardo quelle negative. Fatemi sapere se già fate qualcosa del genere o se avete intenzione di provare a trovare ciò che funziona per voi. Alla prossima!

“Bits and Pieces” è adesso su numerosi social network; potete trovare il profilo del blog ai seguenti link:
– Twitter: https://twitter.com/bitsandpieceswp
– Instagram: http://instagram.com/bitsandpieceswp
– Pinterest: http://www.pinterest.com/bitsandpieceswp
– Tumblr: http://bitsandpieceswp.tumblr.com/
– Google+ (pagina): https://plus.google.com/b/109574699759684173908/109574699759684173908/posts
Per richieste private o collaborazioni, il blog ha adesso un suo indirizzo e-mail: bitsandpieceswordpress@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...