Recensione Glee 6×03 “Jagged Little Tapestry”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Il terzo episodio di questa sesta stagione, dal titolo “Jagged Little Tapestry”, si apre con Kurt che incontra per caso Blaine e Dave in un negozio di dischi. La loro conversazione risveglia importanti ricordi per entrambi, e i due ragazzi iniziano a immaginare di cantare sulle note di “It’s Too Late” di Carole King. Di colpo, si trasformano in ciò che erano all’inizio, due ragazzi follemente innamorati che indossavano le divise dell’Accademia Dalton, guardando il riflesso di ciò che sono diventati adesso, come attraverso uno specchio. Ma come dice la canzone, ormai è troppo tardi. Per rivedere la performance di Glee, clicca qui; per ascoltare la canzone originale, clicca qui.

kurt e rachel - glee 6x03Il giorno dopo, Kurt e Rachel si trovano ad affrontare un problema: ora che i ragazzi iniziano a iscriversi al club, quale tema scegliere per la prima settimana di prove? Entrambi si trovano in difficoltà, costretti a scegliere tra l’album “Jagged Little Pill” di Alanis Morissette e “Tapestry” di Carole King, ma la soluzione arriva, ovvia per entrambi: il tema della settimana sarà “Jagged Little Tapestry” (da qui il titolo dell’episodio), e cioè l’unione dei due album. Tutti i partecipanti dovranno mischiare i brani delle due cantanti e dei loro stili opposti tramite mash-up, mostrando come due personalità diverse possano combaciare perfettamente quanto si tratta di musica.
Ma quando arriva il momento di presentare l’idea ai ragazzi, non tutto va secondo i piani: Kurt e Rachel si interrompono a vicenda, comportandosi in modo egoista e prepotente, cercando di prevalere sull’altro nel ruolo di insegnante. Consapevole del loro problema, Santana chiede che le prime ad esibirsi siano lei e Brittany, con un mash-up.

Vediamo poi Santana e Brittany nel loro letto a coccolarsi e a parlare del futuro; Santana propone a Brittany di frequentare il college insieme, perchè tutto ciò che vuole è passare tutto il tempo con la sua ragazza. Brittany accetta, e l’argomento si sposta sulle canzoni da scegliere per il mash-up da eseguire il giorno dopo.
Di nuovo nell’aula canto, ecco le due ragazze, più cariche che mai, pronte ad esibirsi: per il loro mash-up hanno scelto di unire “Hand in My Pocket” di Alanis Morissette (qui trovi la canzone originale) e “I Feel the Earth Move” di Carole King (qui trovi il brano originale). Per rivedere la performance delle due ragazze, clicca qui.
brittana proposta - glee 6x03Terminata l’esibizione, Santana sorprende tutti chiedendo a Brittany di sposarla; la ragazza, commossa, accetta. Tra le gioie dell’intero club, Kurt interviene rovinando il momento di gioia e affermando che tra loro non funzionerà, come non è funzionata tra lui e Blaine, e che sono troppo giovani per sposarsi. Più tardi, Santana affronta Kurt, coprendolo di parole poco carine e facendogli capire che lei e Brittany sono diverse e che magari tra lui e Blaine non ha funzionato a causa del suo pessimo carattere.

Più tardi, in auditorium, è tempo di un altro mash-up: stavolta vediamo Jane e Mason che cantano “Head Over Feet” di Alanis Morissette (trovi qui la versione originale) e “Will You Still Love Me Tomorrow?” di Carole King (qui trovi la canzone originale). Per vedere la performance di Glee, clicca qui.
La canzone fa provare a Kurt dei sentimenti dolorosi, ed è tempo di flashback (che potete vedere nel video): rivediamo così il loro primo incontro, i loro baci, vecchie foto, la proposta di matrimonio e molto altro. Quando i ragazzi finiscono di cantare, Rachel si complimenta con loro, mentre Kurt, arrabbiato e frustrato, dice che se vogliono partecipare seriamente alle Provinciali, dovranno fare molto più di così. Rachel si infuria per il suo comportamento e lo manda via, ricredendosi più tardi; Mason e Jane vengono infatti da lei, dicendole di aver visto vecchi video delle Nuove Direzioni alle Provinciali, e che hanno bisogno che Kurt li spinga mostrandosi completamente onesto con loro.

A lato della storyline vediamo Becky, vecchio personaggio con la sindrome di Down, che porta il suo fidanzato al liceo; dopo avergli raccontato un sacco di bugie sull’essere in ogni club della scuola, si trova nei guai: Becky ha raccontato a Darrel di essere un membro del Glee Club. La ragazza chiede allora aiuto alla Preside Sylvester, a Quinn e Tina, che restano però sconvolte dal fatto che il suo fidanzato non abbia la sindrome di Down. Parlando in privato con Darrel, gli chiedono se sta con Becky per approfittarsi di lei o perchè la ama davvero; ferito dalla domanda, lui afferma che non le farebbe mai del male.
Per aiutare Becky a mostrare al suo fidanzato le sue (false) abilità canore, Tina e Quinn le propongono di cantare insieme a loro “So Far Away” di Carole King. Potete vedere qui la performance di Glee, e riascoltare qui la canzone originale. Il brano viene cantato molto bene dalle due ragazze, ma Becky decide di non esibirsi e di dire la verità al suo ragazzo, che la accetta in ogni caso.

coach beiste - glee 6x03Nel frattempo, negli spogliatoi, Sam si mostra preoccupato per la salute della coach Beiste; la donna ha preso un sacco di giorni di assenza, lasciando a lui la direzione della squadra di football. Dopo un colloquio con la preside, la coach rivela tutto a lei e a Sam: fin da bambina non si è mai sentita a proprio agio col proprio corpo, come se l’apparenza esterna non combaciasse con il suo spirito. Ed è per quello che, con l’aiuto di uno psicanalista, ha deciso di diventare a tutti gli effetti un uomo, iniziando con la rimozione del seno. Bellissimo il sostengo che Sue e Sam, commossi, offrono alla coach.

L’ultima scena dell’episodio si svolge in auditorium, dove Rachel sceglie di mostrare ai nuovi arrivati lo spirito con cui si affrontano le Provinciali, con un ultimo mash-up, sulle note di “You Learn” di Alanis Morissette (trovi qui la canzone originale) e “You’ve Got A Friend” di Carole King (trovi qui la versione originale). Cliccate qui per vedere la performance di Glee, cantata con tantissima energia e sentimento dall’intero gruppo, vecchi e nuovi insieme.

Questa puntata mi è piaciuta molto, sia dal punto di vista musicale che da quello della storyline; ho apprezzato molto come le scene di Brittany e Santana non siano state troppo sdolcinate ma romantiche al punto giusto. Come ho detto riguardo l’episodio “Loser Like Me”, mi è anche piaciuto il dramma e il modo in cui il dolore di Kurt sia stato reso ancora più accentuato dai flashback.
La mia performance preferita è stata sicuramente il mash-up di Santana e Brittany “Hand In My Pocket/I Feel The Heart Move”, che potete vedere direttamente qui sotto. Bellissimo il modo in cui le ragazze interpretano la canzone, rendendola un mix di energia e felicità.

Se non potete aspettare un’altra settimana, qui sotto potete vedere il promo della prossima puntata, dal titolo “The Hurt Locker (Part 1)”. La recensione del quarto episodio verrà pubblicata domenica 25 gennaio entro le 12; ogni cambiamento di orario verrà comunicato su Twitter (vedi link in basso).


Questo articolo, la passione e il tempo che ho messo nella stesura, sono dedicati alla memoria di Paolo Bonaldo. Riposa in pace.


“Bits and Pieces” è adesso su numerosi social network; potete trovare il profilo del blog ai seguenti link:
Twitter
Instagram
Pinterest
Tumblr
Google+
Per richieste private o collaborazioni, il blog ha adesso un suo indirizzo e-mail: bitsandpieceswordpress@gmail.com

Annunci

2 risposte a “Recensione Glee 6×03 “Jagged Little Tapestry”

  1. I’m amazed, I must say. Rarely do I come across a blog that’s
    equally educative and amusing, and without a doubt, you have hit the nail on the head.
    The problem is an issue that not enough folks are speaking intelligently
    about. I am very happy that I found this during
    my hunt for something relating to this.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...