YouTube Spotlight #2: Noah Guthrie

Eccoci al secondo appuntamento con “YouTube Spotlight”, la serie in cui vi parlo di  talenti scoperti grazie a questa famosissima piattaforma digitale. L’articolo di oggi è dedicato, come potete vedere dal titolo, a Noah Guthrie, YouTuber di successo in campo musicale. Se fino a Marzo avete seguito le mie recensioni di Glee, non c’è bisogno di spiegarvi chi sia e come io l’abbia scoperto; se invece siete nuovi sul mio blog, vi devo una breve spiegazione. Quando a Gennaio è cominciata la sesta (e ultima) stagione di Glee, uno dei nuovi personaggi introdotti, Roderick, è stato interpretato da questo ragazzo timido e rotondetto che mi ha da subito strabiliato con le sue abilità vocali. Dopo un po’ di ricerche su Internet, sono rimasta a bocca aperta nello scoprire che l’attore ha un canale YouTube di successo sul quale posta regolarmente da anni cover e inediti. Impossibile per me non iscriversi all’istante!

Noah Guthrie - only1noahNoah Guthrie, ventenne del South Carolina, apre il suo canale YouTube, only1noah, verso la fine del 2010, senza lontanamente immaginare a che cosa l’avrebbe portato. Gli iscritti iniziano pian piano ad aumentare, cover dopo cover, ma il vero successo arriva nel 2012, quando Noah registra e posta la cover di “I’m Sexy and I Know It”, che potete vedere direttamente qui. Il video diventa virale, portando il ragazzo ad un boom di fama e iscrizioni. Attualmente, Noah conta quasi 130 video, più di 400.000 iscritti e oltre 62 milioni di visualizzazioni totali.

Come da lui descritto sul canale, non si tratta di grandi inserire effetti musicali o realizzazioni scenografiche, ciò che conta davvero per lui è essere sempre genuino e appassionato nel fare musica e trasmettere emozioni a chi lo guarda. Il suo canale, che trovate qui, non raccoglie però solo cover; nel 2014, infatti, Noah pubblica il suo album di debutto, “Among The Wildest Things”, i cui inediti sono stati tutti pubblicati su YouTube (trovate tutto qui). Il suo primo album è acquistabile su Amazon, iTunes e Google Play; se desiderate ulteriori informazioni relative all’artista, cliccate qui per visitare il suo sito ufficiale.

Noah Guthrie - only1noahYouTube è stato ciò che ha portato Noah alla fama, facendolo prima conoscere in campo musicale, e conducendolo poi ad esibirsi in numerosi show televisivi, Glee compreso. Se siete interessati a seguire ogni aggiornamento di Noah Guthrie sui social media cliccate qui, dove troverete tutti i suoi collegamenti a Facebook, Twitter, Google+ e Instagram. Ed ora ecco a voi la mia Top 5 delle migliori performance eseguite da Noah sul suo canale nel corso degli anni. Buona visione!

Noah Guthrie – Top 5 (Cover e Inediti)

  • Al quinto posto, “Stay With Me” di Sam Smith, che potete vedere direttamente qui sotto. Trovo che la voce di Noah sia veramente perfetta per interpretare le canzoni di questo artista, e questo video ne è la prova definitiva

  • Al quarto posto, “Hallelujah” di Leonard Cohen. Magnifica performance della sua potente voce, che riempie l’anima e il cuore con le forti parole e il talento vocale. Un brano da non perdere!

  • Al terzo posto, “Call Home”, il suo singolo di debutto, di cui qui sotto potete vedere il video ufficiale. Bellissimo il video, le immagini, il testo e il modo in cui Noah mette sempre se stesso al 100% in ogni singola nota di ogni brano.

  • Al secondo posto, “Elastic Heart” di Sia, eseguita insieme a Laura Dreyfuss, anche lei attrice in Glee. Le loro due voci (che purtroppo non abbiamo mai potuto apprezzare pienamente in un duetto nel corso della sesta stagione di Glee) si uniscono meravigliosamente, accordo dopo accordo, lasciando lo spettatore a bocca aperta. Cliccare per credere 😉

  • Al primo posto, “Love Runs Out” dei OneRepublic; già adoro la versione originale di questa canzone, ma la versione di Noah riesce a renderla addirittura migliore, puntando la forza della sua voce su un brano potente e incredibilmente profondo.

Ovviamente non ho ascoltato tutte le (quasi) 130 esibizioni di Noah, ma tra le moltissime che ho sentito queste cinque sono indubbiamente le mie preferite. Spero tantissimo di avervi fatto scoprire un talento musicale che non conoscevate e di avervi incuriosito e ispirato ad acquistare la sua musica. Se invece conoscevate Noah da prima, fatemi sapere la vostra personale Top 5 nei commenti. Alla prossima!


“Bits and Pieces” è adesso su numerosi social network; potete trovare il profilo del blog ai seguenti link:
Twitter
Instagram
Pinterest
Tumblr
Google+
Per richieste private o collaborazioni, il blog ha adesso un suo indirizzo e-mail: bitsandpieceswordpress@gmail.com

Annunci

Una risposta a “YouTube Spotlight #2: Noah Guthrie

  1. Pingback: YouTube Spotlight #3: Tone It Up | Bits and Pieces

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...