“Creating A Bug Free Mind” di Andy Shaw

Come la maggior parte dei libri da me recensiti sul blog, ho scoperto anche questo per caso, ricevendo un’e-mail contenente un link per scaricare gratuitamente in formato pdf i primi dieci capitoli (in inglese) di questo libro, “Creating a Bug Free Mind”. Le prime pagine non mi hanno per niente soddisfatta: il volume si apre con una strana affermazione dell’autore, Andy Shaw, che dice che la ragione per cui molti libri simili al suo non hanno aiutato i lettori a migliorare la propria vita è perché gli scrittori non sono stati in grado di fornire loro un metodo efficace da applicare. Un esempio su tutti è “The Secret” di Rhonda Byrne, di cui potete leggere qui la mia recensione. Andy afferma infatti come l’autrice de “Il Segreto” abbia fornito tantissime informazioni utili, senza però spiegare come applicarle nel caso di una mente piena di pensieri negativi.

Un’introduzione del genere mi ha subito fatto pensare che l’approccio fosse un po’ troppo presuntuoso e pretenzioso, ma ho preferito continuare la lettura in ogni caso. Il libro prosegue con la storia dell’autore, uomo britannico di mezza età che ha creato la sua fortuna tramite il mercato della vendita di proprietà, che la crisi ha però condotto in bancarotta. Ciò che lo ha aiutato a rialzarsi con successo è stato il metodo da lui descritto in questo libro in modo estremamente dettagliato, metodo che l’ha portato a eliminare i pensieri sbagliati focalizzandosi solamente su quelli che lo spingevano verso il successo.

Quello che mi ha stupito tantissimo è stata la struttura particolare dei capitoli: l’autore afferma che il motivo per cui non riusciamo ad avere il successo che vorremmo nella vita è radicato nel nostro ego che fa di tutto per sabotarci, come un virus in un computer. Andy ha scritto questo libro immaginandolo come un antivirus, ed è così che l’ha strutturato: prima si localizza il virus (l’ego), poi si inizia a eliminarne con calma tutti i componenti (false credenze) e infine si è pronti per utilizzare il nuovo software del computer (la nostra mente) al massimo delle sue capacità.
Andy Shaw ha anche scritto un altro libro, “Using a Bug Free Mind”, in cui spiega nel dettaglio ciò che avviene una volta eliminati tutti i virus, e cioè come utilizzare al meglio la nostra mente.

“Creating A Bug Free Mind” analizza, nel corso di ventotto capitoli, tantissimi argomenti, dalla meditazione, al controllo dei pensieri, alla visualizzazione e manifestazione, e ciò che ho trovato in assoluto la cosa più complicata da fare: i quindici secondi senza mente. “Senza mente” vuol dire proprio ciò che sembra: per quanto può sembrare stupido, Andy spiega come una delle chiavi del successo sia riuscire a cancellare per (almeno) quindici secondi ogni tipo di pensiero, resettando la propria mente e partendo da capo. Un’altra tecnica da lui affrontata nel corso del volume riguarda invece i quindici minuti (e qui si fa più complicato) di pensieri felici, senza neanche una breve interruzione negativa.

Questo libro è disponibile in versione cartacea, audio e video, acquistabili qui; i pacchetti disponibili prevedono qualunque abbinamento delle tre versioni, come libro + audio, audio + video, o addirittura entrambi i libri della serie in tutte e tre le versioni. La differenziazione delle versioni è nata da un’idea di Andy secondo la quale ognuno di noi ha un metodo di apprendimento diverso, che deve essere sfruttato sulla piattaforma più adatta.

Personalmente, la pecca maggiore di questo libro è che contiene diversi errori grammaticali; ora, non è per essere precisina, ma un libro già così complesso e pieno di concetti difficili non diventa certo più semplice se contiene degli errori. Ma a parte questi dettagli, i primi dieci capitoli mi sono piaciuti molto, ma non a tal punto da acquistare l’intero volume. Ne consiglio la lettura (almeno parziale) a chi ha una buona conoscenza dell’inglese ed è interessato a migliorare la propria vita, in uno o più campi, raggiungendo il successo desiderato.
Se siete interessati solamente ai primi dieci capitoli gratuiti, potete scaricarli qui.
Se invece preferite comprare direttamente l’intero pacchetto, cliccate qui.

Per darvi un’idea generale dei prezzi, visibili qui (attenzione, i totali sono calcolati in sterline!), i pacchetti più scaricati sono:
– Entrambi i libri in versione cartacea = £60
– Entrambi i libri in versione audio = £134
– Entrambi i libri in versione video = £103 (il prezzo varia a seconda della durata dell’abbonamento alla community selezionato al momento dell’acquisto)
– Entrambi i libri cartacei + audio + accesso di 12 mesi alla community = £175
– Entrambi i libri nel pacchetto cartaceo + audio + video + accesso illimitato alla comunità online: £ 497
Tutti gli altri pacchetti offerti sono visibili sul sito; è inoltre possibile acquistare i libri singolarmente in ognuno dei formati sopra elencati. Spero che anche questa review mi abbia interessato, alla prossima!


“Bits and Pieces” è adesso su numerosi social network; potete trovare il profilo del blog ai seguenti link:
Twitter
Instagram
Pinterest
Tumblr
Google+
Per richieste private o collaborazioni, il blog ha adesso un suo indirizzo e-mail: bitsandpieceswordpress@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...