YouTube Spotlight #5: Zoella (Zoe Sugg)

Ciao a tutti e bentornati! Oggi vi propongo di nuovo la mia rubrica dedicata a tutti i miei canali YouTube preferiti, parlando dei loro contenuti e delle relative forme di intrattenimento. Zoella Zoe SuggLa protagonista di oggi è Zoe Sugg, creatrice del canale Zoella. Zoe Elizabeth Sugg, 25 anni, residente a Brighton (Inghilterra), decide all’età di 19 anni di aver voglia di comunicare al mondo i suoi pensieri, le sue esperienze e consigli in campo di moda e beauty; è per questo che crea un blog, originariamente chiamato “Schoee” e modificato adesso con il nome di “Zoella”, per coerenza con il canale. Dopo un iniziale successo con il blog, post dopo post la ragazza inizia a riflettere su cosa potrebbe succedere se creasse un canale YouTube e postasse il suo primo video. Spinta da un po’ di coraggio e dal supporto degli amici, riesce finalmente a farlo, senza sapere che sarebbe diventata una delle YouTuber britanniche più famose al mondo.

Zoe apre il suo canale nel 2007, e ha raggiunto un paio di giorni fa 9 milioni di iscritti e oltre 535 milioni di visualizzazioni complessive. Cosa possiamo trovare su questa piattaforma, e perché sta avendo tutta questa popolarità? Il canale di Zoe, a differenza di molti altri, non tratta solo di bellezza, trucchi, tutorial, acquisti e moda, ma anche di cucina, stile di vita, supporto nel superare le difficoltà, e una cosa che mi riguarda particolarmente da vicino: convivere con l’ansia.

Zoe ha infatti mostrato e raccontato a tutto il popolo di Internet i suoi problemi legati all’ansia e agli attacchi di panico, di cui soffre da quando aveva solo 14 anni.
Zoella Zoe Sugg Alfie Deyes PointlessBlog NalaNonostante il timore iniziale, non si è mai vergognata di aprire il suo cuore ai suoi iscritti, confessando tutte le difficoltà a cui va spesso incontro, il terrore di essere improvvisamente colta da un attacco di panico in qualunque momento, l’importanza del sostegno di amici e parenti e moltissimo altro. Vi basti cercare su Google le parole Zoella anxiety per scoprire quante persone è stata in grado di aiutare con i suoi video e con il racconto della sua esperienza; moltissimi ragazzi e ragazze, che pensavano di essere gli unici a soffrire di una cosa del genere, hanno invece trovato un supporto, un’amica da cui ottenere consigli ed esperienze condivise.

Zoella Zoe Sugg Alfie Deyes PointlessBlog NalaQuesta splendida ragazza dall’adorabile accento britannico non si è però fermata a un blog e a un canale YouTube di successo: ha aperto un secondo canale di vlog (MoreZoella), dove mostra settimanalmente la sua vita, divisa tra il fidanzato Alfie Deyes (con cui ha una relazione dal 2013 e con cui convive da novembre 2014, dando origine alla cosiddetta coppia Zalfie) e la cucciolotta Nala, un adorabile carlino nero. Per chi non lo sapesse, Alfie, il ragazzo di Zoe, ha un canale YouTube principale (PointlessBlog) su cui posta video divertenti, sfide e Q&A, un canale di vlog (PointlessBlogVlogs) e uno di giochi (PointlessBlogGames). Io sono iscritta a tutti e tre, e devo dire che nonostante alcuni contenuti non siano dei miei preferiti, li trovo comunque simpatici e in grado di intrattenere.

Zoella Zoe Sugg Alfie Deyes PointlessBlog Nala Zoella BeautyMa Zoe non si è fermata nemmeno dopo la creazione del canale di vlog (con quasi 3,5 milioni di iscritti al momento), ma ha anche creato una linea di prodotti di bellezza, Zoella Beauty, comprensiva di bagnoschiuma, profumo, beauty case, lozione idratante per il corpo, scrub e molto altro, a prezzi decisamente abbordabili. Come se tutto questo non fosse ancora abbastanza, ha pubblicato nel novembre 2014 il suo primo romanzo, Girl Online (che sto attualmente leggendo in lingua originale) e di cui uscirà a breve il seguito, Girl Online On Tour. Non vedo l’ora!

“Girl Online” prende spunto dalla sua vita (parla di una ragazza che soffre di attacchi di panico e che apre un blog), modificandone poi ovviamente molti aspetti per renderli più “romanzati”. Zoella Zoe Sugg Alfie Deyes PointlessBlog Nala Zoella Beauty Girl OnlineFun Fact: quando è uscito il suo primo romanzo, le vendite della prima giornata hanno battuto i record di vendita di …. (udite, udite) J. K. Rowling in persona! Ironicamente, la ragazza aveva anche recitato come comparsa in “Harry Potter e la Pietra Filosofale” quando era appena una ragazzina, oltre che a partecipare ad altri film girati nella zona in cui abitava. Come se non bastasse, ha vinto nel 2014 e nel 2015 due Teen Choice Award (TCA, le famose tavole da surf) come migliore YouTuber di beauty e moda. Non vi basta ancora? Allora sappiate che presto le statue di cera di Zoe e Alfie saranno presenti al Museo delle Cere di Madame Tussauds a Londra!

A chi non la conosce potrebbe apparire come una ragazza superficiale, magari anche un po’ viziata, ma vi assicuro che seguendola scoprirete che c’è molto di più. Zoe è proprio così come la vedete, spiritosa, disorganizzata, divertente, ansiosa ma sempre pronta a spingersi oltre le difficoltà. Una delle cose più belle che mi ha insegnato è anche una delle sue frasi caratteristiche: “Just Say Yes”; da Zoe ho infatti imparato che, se qualche opportunità o occasione ti spaventa, ti intimorisce e ti riempie di ansia, non devi negare a te stesso quell’opportunità e dire invece “Si” (nei limiti del buon senso), aprendoti a mille nuove possibilità e superando le tue paure.

Zoella Zoe Sugg Alfie Deyes PointlessBlog Nala Zoella Beauty Just Say YES

Vi lascio con i miei tre video preferiti di Zoe, che in un certo senso riassumono tutto ciò che ho raccontato di lei in questo post:

1) Il video Q&A più famoso che lei abbia mai fatto, in cui risponde a moltissime domande sulla sua ansia e sulla sua esperienza con gli attacchi di panico, dando consigli a tutti quanti soffrano dello stesso problema. Se capite l’inglese e avete bisogno di aiuto e supporto, guardatelo immediatamente!

2) Uno dei video più belli in assoluto, in cui elenca piccoli cambiamenti da mettere in atto quotidianamente per migliorare la propria vita e diventare di conseguenza una persona più calma, positiva e tranquilla.

3) Il video girato con il fidanzato Alfie Deyes, impostato come sfida per vedere chi di loro conosca meglio l’altro. Guardatelo, è divertentissimo e prevede tante risate e panna montata. Imperdibile!

Se siete interessati a sapere di più su Zoe e il suo universo, trovate qui il suo canale principale, qui il suo canale di vlog e qui tutti i link relativi al blog e ai suoi profili Facebook, Twitter, Instagram e Google+. Spero che abbiate apprezzato anche questo nuovo articolo; conoscevate già Zoe o è la prima volta che ne sentite parlare? Fatemelo sapere nei commenti! Nel frattempo, alla prossima!


“Bits and Pieces” è adesso su numerosi social network; potete trovare il profilo del blog ai seguenti link:
Twitter
Instagram
Pinterest
Tumblr
Google+

Per richieste private o collaborazioni, il blog ha adesso un suo indirizzo e-mail: bitsandpieceswordpress@gmail.com

Annunci

2 risposte a “YouTube Spotlight #5: Zoella (Zoe Sugg)

  1. Pingback: YouTube Spotlight #8: Niomi Smart | Bits and Pieces

  2. Pingback: “Girl Online” di Zoe Sugg | Bits and Pieces

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...