Ricetta vegana: blondies

Ciao a tutti e bentornati sul mio blog! Quello di oggi è un post novità, qualcosa che non ho mai pubblicato prima ma che ritengo possiate trovare interessante, specialmente nel periodo natalizio. Già è difficile affrontare le feste normalmente, ma le difficoltà aumentano se avete da poco scelto di seguire un’alimentazione “particolare”, sia essa vegetariana, vegana o cos’altro. In tal caso, avrete probabilmente già riscontrato commenti di parenti e amici, strane domande e incomprensioni. Se l’ambiente in cui dovrete festeggiare non è proprio il più favorevole alle vostre nuove abitudini alimentari, magari vi starete preoccupando già di come verranno visti (e trattati) i vostri piatti una volta serviti in tavola. Insieme a un paio di consigli, vi presento questa deliziosa ricetta vegana: i blondies!

Prima di partire con la ricetta, mi sento di darvi un consiglio fondamentale che potrete usare in qualunque caso, anche se non siete vegani. Quando portate in tavola un piatto preparato con una modalità diversa da quella tradizionale, non ditelo ai vostri ospiti; lasciate che lo assaggino, lo trovino effettivamente delizioso, vi facciano i complimenti, e poi starà a voi scegliere se svelare la particolarità del vostro piatto o se mantenerla invece un segreto. Ovviamente, se qualcuno vi chiede se il piatto è effettivamente diverso dalla versione classica, non mentite ma confessate che si tratta di un esperimento alternativo. Vi assicuro che la maggior parte dei vostri invitati non noterà la differenza, rimanendo addirittura a bocca aperta quando confesserete che si tratta di una ricetta vegana.

Eccoci ora alla nostra ricetta! Si tratta di un dolce estremamente facile da preparare (ve lo assicura una che ha cucinato pochissimi dolci nella sua vita), veloce e semplicemente delizioso. Per preparare i blondies, questi sono gli ingredienti necessari per una dose per 6 persone:

Ingredienti:

  • 200 g di farina 0
  • 60 g di olio di cocco (io ho utilizzato la stessa quantità di olio di mais in alternativa)
  • 90 g di zucchero integrale di canna
  • 100 ml di latte di soia (o di riso, o di mandorle, o di avena)
  • 125 ml di yogurt di soia naturale
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale integrale
  • 125 g di gocce di cioccolato fondente

Preparazione: 

  • In una ciotola versate la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e mescolate bene con un cucchiaio di legno per amalgamare bene gli ingredienti secchi.
  • In una ciotola diversa, lavorate con una frusta a mano, o elettrica, o con un cucchiaio, il latte vegetale, lo yogurt di soia e l’olio (di cocco o di mais) finché si presentano ben emulsionati tra di loro.
  • Unite il composto liquido appena ottenuto agli ingredienti solidi e mescolate con vigore con l’aiuto di una frusta a mano o una spatola. Aggiungete le gocce di cioccolato all’impasto, mescolate e scaldate il forno a 180°.
  • Rivestite di carta forno una teglia quadrata o rettangolare, oppure gli stampi in alluminio usa e getta, versateci l’impasto e cuocete in forno per 25 minuti.
  • Fate raffreddare l’impasto prima di estrarlo dalla teglia e tagliatelo a quadrotti prima di servirlo. Accompagnatelo con una tazza di tè o una cioccolata calda.

Blondies ricette vegana dolceL’unica nota aggiuntiva che ho da fare a questa ricetta è la seguente: una volta trascorsi i 25 minuti di cottura in forno, estraete il dolce e lasciatelo raffreddare fuori forno. Al mio primo tentativo, ho fatto l’errore di lasciarla raffreddare all’interno del forno spento, e questo ha fatto seccare e annerire leggermente i bordi. Niente di grave, il dolce è comunque piaciuto a tutti ed è stato divorato, ma per una questione di presentazione agli invitati, tenetelo solo a mente.

In buona sostanza, adoro questa ricetta, sia per la sua semplicità che per la sua bontà. Vi consiglio di provarla anche se non seguite un’alimentazione vegana, specialmente se a voi e ai vostri invitati piacciono i dolci con le gocce di cioccolato. Che ne pensate? Fatemi sapere nei commenti se avete altre idee (dolci e non) da preparare nelle festività. Nel frattempo, alla prossima!


Eccoci finalmente al momento dell’indizio riguardante il nuovo progetto che verrà lanciato il 1 Gennaio 2016! Lo scorso indizio era “salute”, mentre questa volta è “alimentazione”. Curiosi? Non vi resta che attendere ancora un paio di settimane 😉


“Bits and Pieces” è adesso su numerosi social network; potete trovare il profilo del blog ai seguenti link:

Twitter
Instagram
Pinterest
Tumblr
Google+

Per richieste private o collaborazioni, il blog ha adesso un suo indirizzo e-mail: bitsandpieceswordpress@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...