I posti che… TAG

Oggi ci divertiamo con un bellissimo tag dedicato ai viaggi. Viaggiare è qualcosa che faccio da quando sono piccola, in maniera inusuale: la mia famiglia possiede un camper che utilizziamo per girare Italia e paesi europei. Ogni anno trascorriamo tre settimane, solitamente a Luglio, girando per un determinato stato. Finora abbiamo visitato Francia, Andorra, Inghilterra, Germania, Austria, Svizzera, Danimarca, Ungheria e Repubblica Ceca. Per quanto riguarda l’Italia, abbiamo visto Toscana, Emilia Romagna, Marche, Abruzzo, Puglia, Sicilia, Sardegna, Basilicata, Campania e Lazio. Insomma, posso dire finora di aver viaggiato e visto molto più di moltissimi miei coetanei, e mi ritengo veramente fortunata.

Cominciamo con le regole del tag:

  • Riportare la foto del tag

i-luoghi-che-tag

  • Citare l’ideatore del tag: Neogrigio
  • Ringraziare chi vi ha nominato: la splendida A Frenchie In My Kitchen
  • Ovviamente rispondere alle domande e taggare altri blogger. Infine, citare l’ideatore del tag e fargli sapere di aver partecipato, taggandolo a sua volta o facendoglielo sapere in altro modo. Inoltre, si possono dare risposte riguardanti anche solo una piazza, una statua, un quadro, insomma, non necessariamente città o paesi.

-> Il posto…

1… che porti nel cuoreViareggio, Toscana. Si è trattata della mia prima vacanza senza i miei genitori, insieme al mio fidanzato, ed è stata un’esperienza unica! Non siamo andati in camper, e si è trattato per me di un soggiorno decisamente diverso dal solito, ma non per questo meno interessante. Se ripenso ai momenti passati insieme e alla magia che era nell’aria durante quella settimana, non posso fare a meno di risentire le farfalle nello stomaco. Non vedo assolutamente l’ora di tornarci di nuovo quest’estate!

viareggio toscana.JPG

2… più divertente – Legoland, Danimarca. In Danimarca è stato creato il parco Legoland, interamente dedicato ai famosi mattoncini Lego. Ogni zona del parco mostra diverse strutture, giochi, monumenti famosi, costruzioni animate e meccanizzate, il tutto fatto di Lego. Inutile dire che si tratta di una gioia per grandi e piccini, e che lascia sicuramente tutti a bocca aperta. Unico rimpianto: la pioggia fastidiosa di quel giorno, ma dopotutto è la Danimarca! 😉

legoland danimarca

3… più commovente – Il cimitero americano in Normandia. Le coste della Normandia, in Francia, sono disseminate di cimiteri posti a memoria dei combattenti morti durante lo sbarco. Quello dedicato ai soldati americani è uno di quelli che mi ha colpito di più. A differenza degli altri che abbiamo visitato, questo luogo era ancora più ricco di emozioni, e la solennità delle tombe bianche, perfettamente allineate, è assolutamente incredibile.

cimitero americano normandia

4… il più deludentePraga, Repubblica  Ceca. Sul serio, non chiedetemi perché. Tutta la mia famiglia ha adorato questa città e la ricorda volentieri, e poi ci sono io che invece non ho apprezzato i tre giorni trascorsi lì. Forse mi aspettavo di più, forse avevo la luna storta, chi lo sa. Mi piacerebbe un giorno tornarci per capire se ho giudicato io male la città o se proprio non andiamo d’accordo.

praga repubblica ceca

5… il più sorprendenteCopenhagen, Danimarca. Non importa se in Danimarca abbiamo avuto solo tre giorni di sole in tre settimane, Copenhagen mi ha colpito anche sotto una coltre di nubi. Il molo con le piccole abitazioni è unico, la statua della Sirenetta è assolutamente da vedere e c’è cibo per tutti i gusti!

copenhagen

6… il più gustoso – Altamura, Puglia. Abbiamo acquistato diversi pezzi di focaccia nella panetteria più famosa della città, e non scherzo quando dico che tornerei lì solo per mangiarla di nuovo. La città è splendida, ma nella mia memoria ci sarà sempre quella deliziosa focaccia, calda, fragrante e croccante.

focaccia altamura puglia

7… che ti ha lasciato un ricordo particolareStratford-Upon-Avon, Inghilterra. Quando abbiamo visitato la cittadina natale di William Shakespeare, ne sono rimasta semplicemente affascinata. Il museo a lui dedicato è gestito in maniera magistrale e il resto del paese è adorabile. Vicino al fiume c’è un delizioso parco dove si radunano turisti e intrattenitori per tutto il pomeriggio. Ho trovato bellissima l’idea di collocare, nella piazzetta di ingresso alla città, le statue dei quattro personaggi più famosi di Shakespeare.

shakespeare stratford-upon-avon

8… il più romantico – Ehm, dal momento che ho già parlato di Viareggio, scelgo un dettaglio in particolare di questa città, ovvero il molo. Alla sera si accende di luci e vivacità, e le passeggiate insieme al mio fidanzato sono tra i ricordi più dolci e romantici che ho.

molo viareggio toscana

9… che vorresti rivedereLondra, Inghilterra. Visitare questa città era un mio sogno da sempre, e quando è giunto il momento di vederla, è stata un’emozione unica. Ricordo di essermi quasi commossa una volta arrivati con il camper, e di aver fatto lo stesso quando abbiamo dovuto andare via. Londra è la città del mio cuore, dal punto di vista dell’atmosfera che regna al suo interno. Non riuscirei a viverci perché non sono fatta per le grandi città, ma so che ci tornerò prima o poi.

londra inghilterra

10… dove ti piacerebbe andare – OMG, è davvero difficile scegliere. Ma se proprio dovessi scegliere solo un luogo, direi l’isola di Oahu, alle Hawaii. Non desidero andarci solo perché si tratta di una splendida località tropicale, ma perché sogno da sempre di vedere di persona i luoghi in cui è stato girato il mio telefilm preferito, Lost. Ho un’intera lista di posti da vedere quando sarò lì, e spero proprio che possa essere la località del nostro viaggio di nozze (per convincere il mio fidanzato basterà promettergli di visitare Pearl Harbor).

oahu hawaii

Ringrazio la mia omonima, Silvia, per avermi taggata in questo splendido articolo. Mi hai aiutata a rispolverare vecchi ricordi che avevo dimenticato e che sono tornati alla memoria con molta intensità. Rispondere a dieci singole domande non è stato facile, la mia mente pullulava di idee e spunti senza fine. Amo viaggiare, anche se la vita da camper non fa del tutto per me. Apprezzo l’enorme fortuna che ho avuto in questi anni, ma penso che fare da sola una vacanza simile per tre intere settimane sarebbe troppo per il mio tipo di personalità. Scrivere questo articolo mi ha ricordato quanto io ami documentare i miei viaggi e come io abbia smesso di farlo negli ultimi anni. Mi è venuta perciò un’idea che vi proporrò più avanti quest’estate.

E ora le nomination, io taggo:

Spero risponderete alle domande del tag, sono davvero curiosa di leggere i vostri racconti di viaggio. Grazie per avere letto l’articolo, alla prossima!


“Bits and Pieces” è su numerosi social network; potete trovare il profilo del blog ai seguenti link:

Twitter
Instagram
Pinterest
Tumblr
Google+

Per richieste o collaborazioni, il blog ha adesso un suo indirizzo e-mail: bitsandpieceswordpress@gmail.com

Non dimenticate che ho un altro blog, Gocce di Salute, dove parlo di alimentazione, fitness e uno stile di vita sano ed equilibrato. Venite a dare un’occhiata e iscrivetevi se siete interessati!

Annunci

10 risposte a “I posti che… TAG

  1. Oh, molti posti che hai visitato mi piacerebbe vederli 🙂
    Ora mi hai incuriosito: che statue ci sono a Stratford-Upon-Avon?

    Piace a 1 persona

    • Sono magnifici! Allora, nella piazzetta di cui ho parlato ci sono ai quattro angoli Lady Macbeth, Prince Hal, Hamlet e Falstaff, con la statua di Shakespeare che li sovrasta al centro. Ma ce ne sono altre anche per le vie del paese 🙂

      Mi piace

  2. Spettacolo!!! Sei stata praticamente in tutti i posti dove vorrei andare tranne Praga (che a me è piaciuta un sacco in realtà) e quelle in Italia. In Europa sono stata in altri posti ma non in quelli che tu hai detto e sono proprio quelli che vorrei vedere di più 😥

    Piace a 1 persona

  3. più che blog direi TAG, ma fa lo stesso 😉

    Piace a 1 persona

  4. mi piacerebbe proprio tanto fare un giro della Normandia…. grazie per aver partecipato al mio blog

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...