Archivi categoria: Recensioni Glee 6

Glee 6 – Review Generale

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Un mese fa Glee è finito, facendo il suo ultimo, solenne inchino di fronte a tutti noi spettatori. Se avessi provato a scrivere questo articolo qualche giorno dopo il gran finale, sarei stata accecata dall’emotività e non avrei guardato le cose in modo obiettivo, mentre adesso sono in grado di analizzare tutto quanto a mente fredda.
Tanto per cominciare, posso dire che questa sesta stagione ha mostrato, fin dal primo episodio, lo sforzo e l’impegno degli autori nel tentare di rimediare ai danni fatti tra la quarta e la quinta stagione. Questo non la rende perfetta, ma comunque ammirabile e apprezzabile.

Clicca qui per saperne di più!

Annunci

Recensione Glee 6×13 “Dreams Come True”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Incredibile. Il momento tanto temuto è arrivato, e anche questa serie si è conclusa con quest’ultimo, tristissimo episodio. Il tema della puntata è, come da titolo, i sogni che si avverano, e nel corso di questi ultimi quaranta minuti ne vediamo moltissimi. La prima scena vede Will che accompagna sul palco le Nuove Direzioni di questa stagione per assistere alla proclamazione del vincitore delle… Nazionali! Ebbene sì, i nostri nuovi arrivati hanno vinto le Provinciali qualche puntata fa, le Regionali (ma questo non l’abbiamo visto) e ora, con un salto temporale di qualche mese, attendono di sapere se guadagneranno un nuovo trofeo da esporre in aula canto. La notizia della loro vittoria arriva mentre sono tutti sul palco, come sempre tra un misto di gioia e commozione; impossibile però questa volta essere pienamente soddisfatti della loro vittoria, non avendo avuto modo di vederne la performance, mentre ho trovato dolcissimi Jane e Mason che si tenevano per mano prima della proclamazione del vincitore. Clicca qui per saperne di più!

Recensione Glee 6×12 “2009”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Piccola premessa prima di partire con questa penultima recensione: se non avete mai visto il primo episodio di Glee o se ve lo ricordate a malapena, vi consiglio di andare a rivederlo prima di guardare “2009”. Il motivo di questo consiglio vi apparirà più chiaro continuando a leggere, perciò buona lettura! Nel frattempo, mentre rispolverate i vecchi ricordi, godetevi questo assaggio di questo penultimo episodio.

Clicca qui per saperne di più!

Recensione Glee 6×11 “We Built This Glee Club”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Eccoci a un’altra recensione di Glee, e in questa puntata vediamo lo svolgimento delle Provinciali. L’episodio si apre infatti con le Nuove Direzioni (ormai uniti agli Usignoli) che danno il massimo durante le prove finali; infatti, proprio come nella quinta stagione, se il gruppo dovesse perdere, il Glee Club verrà chiuso per sempre. Durante le prove, il leader degli ex Usignoli si dimostra poco carino nei confronti di Roderick e Spencer, accusandoli di non saper ballare e di rallentare la squadra, aumentando le loro probabilità di essere sconfitti. Offesi e intenzionati a migliorare, i due ragazzi si sostengono a vicenda e chiedono lezioni di ballo a Kitty, che li aiuta volentieri.

Clicca qui per saperne di più!

Recensione Glee 6×10 “The Rise and Fall of Sue Sylvester”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Spettatore avvisato, mezzo salvato. Ed è per questo che vi dico che, se non amate il personaggio di Sue, questo episodio non fa per voi, dal momento che almeno l’ottanta per cento è dedicato a lei e alla sua battaglia contro il Glee Club. La puntata si apre da subito con un’esibizione delle Nuove Direzioni, che cantano “Rather Be” dei Clean Bandit e Jesse Glyne. Per vedere la performance di Glee, clicca qui; se preferisci ascoltare la versione originale, la trovi qui. L’esibizione di gruppo risulta ben organizzata e vivace, ma Blaine, venuto per tenere compagnia a Kurt, sembra giù di morale; il ragazzo confessa a Will che l’Accademia Dalton, dove lui lavora come vocal coach degli Usignoli, è bruciata al suolo, e che il gruppo di canto corale è lasciato a se stesso.

Glee Rather Be

Clicca qui per saperne di più!

Recensione Glee 6×09 “Child Star”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Questo episodio, a mio parere, non è stato di grande sviluppo dal punto di vista della storia, ma è stato ottimo per quanto riguarda la crescita e l’approfondimento delle personalità dei nuovi arrivati: Roderick, Mason, Madison, Jane e Spencer. La puntata si apre con Sue che ha bisogno di un favore dal sovrintendente, che dovrebbe firmarle una lettera di raccomandazione; Glee Sue Myronl’uomo accetta, ma ad una sola condizione: lei e il Glee Club dovranno aiutare suo nipote ebreo Myron con le prove per l’esibizione che terrà al suo Bar Mitzvah e precedere la sua performance con alcune canzoni in occasione del grande evento. Nonostante manchino solo due settimane per prepararsi alle Provinciali, il gruppo è costretto da Sue ad accettare.

Clicca qui per saperne di più!

Recensione Glee 6×08 “A Wedding”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Glee ci si presenta questa volta con un episodio dal titolo fuorviante, lasciando infatti intendere che nel corso della puntata ci sarà un solo matrimonio, mentre quello che vedremo sarà in realtà un doppio matrimonio e la fallita proposta di un terzo. Ma andiamo per ordine. A differenza di molti altri episodi che, per necessità di narrazione, saltano da un argomento all’altro, questa volta è diverso: il fulcro è il matrimonio di Brittany e Santana e la relativa organizzazione; ogni altro argomento viene lasciato momentaneamente da parte.

Clicca qui per saperne di più!

Recensione Glee 6×07 “Transitioning”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione.

Questo episodio è stato, a mio parere, strepitoso, ma scenderò nei dettagli alla fine dell’articolo; il tema della puntata è, come da titolo, la transizione da una fase ad un’altra, espresso in questo caso in tre occasioni: il passaggio da donna a uomo del Coach Beiste, l’abbandono di Rachel della casa in cui ha trascorso infanzia e adolescenza e la fine di una relazione (volete sapere quale? Continuate a leggere!)

Clicca qui per saperne di più!

Recensione Glee 6×06 “What The World Needs Now”

Avviso a tutti i lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

L’episodio inizia da subito con una canzone; Sam e Rachel, imbarazzati e insicuri su cosa stia realmente nascendo tra loro, credono di non essere in grado di amare di nuovo una persona come hanno amato Mercedes e Finn. Questo li porta ad esprimere i loro sentimenti cantando “I’ll Never Fall In Love Again” dal musical “Promises, Promises”. Per rivedere la performance di Glee clicca qui; se preferisci invece ascoltare la versione originale, la trovi qui. Ho trovato l’esibizione molto intensa e forte, pur non apprezzando la cosiddetta coppia Samchel.

Continua a leggere per saperne di più!

Recensione Glee 6×05 “The Hurt Locker (Part 2)”

Avviso ai lettori: questo articolo contiene spoiler relativi alla sesta (e ultima) stagione di Glee.

Eccoci giunti a un altro episodio di Glee, la seconda parte di “The Hurt Locker”, puntata recensita la scorsa settimana (leggi qui la mia review). Dal momento che l’episodio mi era sembrato ridicolo e poco sensato, mi aspettavo la stessa cosa anche dalla sua continuazione, e invece è avvenuto l’esatto opposto. Al termine della recensione parlerò delle mie impressioni in maniera approfondita, mentre adesso mi limito a dire che l’ho trovata molto bella e secondo il vecchio stile di Glee.

Continuate a leggere per saperne di più!